Apple CarPlay: La Mela Morsicata conquista la Ferrari

Se ne parla tanto al Salone di Ginevra (4-16 marzo 2014) del CarPlay, forse pure troppo.

Ma come funziona questo sistema lanciato in pompa magna dalla Apple insieme a Ferrari, Mercedes-Benz e Volvo?

Chiariamo subito che non stiamo parlando di una rivoluzione copernicana, bensì di una della (varie) soluzioni tecniche sviluppate per effettuare il cosiddetto mirroring:
In pratica significa che Apple quando ha programmato il sistema operativo iOS 7 lo ha già predisposto per l’interagire con i sistemi di navigazione ed infotainment installati dalla Case automobilistiche.

Ma come funziona?

Ricambi e Accessori auto
Il CarPlay proietta sul display le funzioni più importanti dell’iPhone, ovvero quella di chiamata (il telefono), la messaggistica, le mappe, i podcast e l’app di Spotify.

Il layout grafico è molto simile a quello dell’iPhone con tanto di tasto per tornare alla schermata principale riprodotto sul lato sinistro dello schermo.

Cliccando invece sull’icona con il Cavallino Rampante si rientra nell’ambiente infotelematico nativo della Ferrari.
Per attivare il mirroring bisogna collegare l’iPhone alla presa USB dell’auto con il connettore standard Apple, cliccare sul tasto fisico Apple CarPlay e il gioco e fatto.

Non poteva mancare, infine, l’integrazione con Siri, l’assistente vocale presente in iOS. Per utilizzarla basta spingere un pulsante dietro il volante e “pronunciare un comando”.
Ed è questa la funzionalità più utile di tutte quando si viaggia in auto per limitare le distrazioni.

Se hai bisogno di un RICAMBIO per la tua AUTO affidati ad AutoricambiMultimarche.it!

Richiedi subito un preventivo GRATUITO oppure chiamaci al NUMERO VERDE 800093436: un nostro incaricato sarà a tua completa disposizione per aiutarti nella ricerca del ricambio o dell’accessorio adatto alla tua auto :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Required)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Proudly powered by WordPress   Premium Style Theme by www.gopiplus.com