Fiat, il ritorno al Design Italiano

Tra la fine degli anni ʻ90 e lʼinizio del 2000 il design Fiat mirava soprattutto a privilegiare lʼelevata funzionalità del prodotto a scapito della carica emozionale: le forme erano espressione dei vincoli abitativi delle vetture.

Tra la fine degli anni ʻ90 e lʼinizio del 2000 il design Fiat mirava soprattutto a privilegiare lʼelevata funzionalità del prodotto a scapito della carica emozionale: le forme erano espressione dei vincoli abitativi delle vetture.
Oggi il marchio ha deciso di intraprendere una nuova direzione, ispirandosi alla migliore tradizione del design italiano, fatto di forme armoniche dove tutte le linee sono omogenee e coerenti: una combinazione di valori tradizionali, inseriti in un insieme sempre frizzante e innovativo.

Il ritorno al design italiano si esprime attraverso il recupero delle influenze delle più belle vetture italiane del periodo dʼoro del design italiano, prodotte o presentate tra gli anni ʻ50 e ʻ70; dal coinvolgimento dei carrozzieri dellʼarea torinese, come Pininfarina, Bertone o Italdesign, che con la loro radicata e profonda esperienza nel settore offrono un patrimonio culturale immenso; da una forte attenzione alla cultura italiana e in particolare ad una delle sue massime espressioni, la moda.

ricambi fiat

QUANDO IL DESIGN DÀ FORMA. E CONTENUTO.

Obiettivi visionari per un unico progetto: anticipare il futuro.
Come immaginare ciò che ancora non è? Il futuro si concede a pochi e, se I libri di Isaac Asimov riescono a descriverlo in modo abbastanza verosimile, allora l’Officina 83, dal 2007 nuova sede del Centro Stile Fiat Group, il futuro si costruisce ogni giorno.

Il nostro modo di vedere le cose è schizzato, ma solo sulla carta.
Basta dare un’occhiata ai bozzetti avveniristici dei designer e si avrà subito un’idea chiara di dove andrà il mondo. Le linee guida sono tracciate su quei fogli, raccontandoci un futuro dalle forme arrotondate e avvolgenti, di comodità e spazio insperati, di una sicurezza in continua evoluzione.

Autoricambi multimarche

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Required)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Proudly powered by WordPress   Premium Style Theme by www.gopiplus.com