Le auto più vendute nel 2013

Le auto più vendute nel 2013

Le auto più vendute nel 2013

 

ITALIA

1. Fiat Panda (101.609 unità)
2. Fiat Punto (64.139 unità)
3. Lancia Ypsilon (46.527 unità)
4. Fiat 500 (42.314 unità)
5. Fiat 500L (38.226 unità)
6. Volkswagen Golf (33.709 unità)
7. Renault Clio (33.175 unità)
8. Ford Fiesta (33.160 unità)
9. Citroen C3 (32.426 unità)
10. Volkswagen Polo (31.346 unità)

EUROPA 

1. VW Golf 470.229
2. Ford Fiesta 293.663
3. Renault Clio 287.111
4. VW Polo 266.994
5. Opel Corsa 239.814
6. Peugeot 208 239.102
7. Ford Focus 224.232
8. Nissan Qashqai 202.593
9. BMW Serie 3 201.224
10. Opel Astra 194.683

 

Se andiamo a vedere chi ha comprato un’auto nuova vediamo che sono state soprattutto le società (sebbene con un calo di circa il 5% rispetto all’anno prima), mentre le famiglie hanno sofferto di più (-7,4%). Come dicevamo Fiat ha perso terreno e anche gli altri brand nazionali sono scesi, fatta eccezione per Maserati che è salita del 122,6% grazie soprattutto alla Ghibli (parliamo di 61 auto immatricolate nel 2012 contro le 209 del 2013). Ferrari, altro polo del lusso in casa Fiat, è scivolata del 24,19% e questo ha ridotto la sua quota di mercato allo 0,01% contro lo 0,02% dell’anno precedente (la quota ora raggiunta dal marchio del Tridente). La flessione ha comunque interessato tutti i brand, gli unici che hanno raccolto un risutato positivo sono stati: Renault (+9,76%, con una quota di mercato salita dal 4,27% al 5,04%), che nel 2013 ha lanciato la nuova Clio; Mercedes (+7,47%, con una quota di mercato salita dal 3,02% al 3,49%), grazie a modelli come la nuova Classe A e sicuramente ai contratti business; BMW, che è rimasta stabile (0,14%); Kia, che è riuscita ad ottenere una crescita a due cifre (+10,48%), raggiungendo una quota di mercato pari al 2,29% contro l’1,93% del 2012, grazie ad una gamma accattivante, per prezzi e garanzia, e al successo dI Rio e Sportage, che ha saputo rispondere alla crescente domanda di crossover in Italia; Dacia, altro brand con politica dei prezzi molto concorrenziale (+3,64%); Land Rover (+0,06%); Skoda, marchio low cost del Gruppo Volkswagen (+1,26%); e infine Mazda (+9,76%, la quota di mercato è salita di poco dallo 0,31 allo 0,36%), che nel 2013 ha lanciato le nuove Mazda3 e Mazda6.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Required)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Proudly powered by WordPress   Premium Style Theme by www.gopiplus.com