Mercedes 220S

Contemporaneamente alla 219 venne lanciata la Mercedes 220S, dedicata a chi esigeva una vettura dotata delle prestazioni della 220a, ma senza rinunciare al lusso ed al comfort. La carrozzeria era la stessa della 220a, ma impreziosita da cromature lungo i fianchi, sulle maniglie e sulla sommità dei parafanghi anteriori, dove erano posizionati gli indicatori di direzione. In ogni caso, la novità più sostanziosa si ha sotto il cofano, dove trova posto il motore M180 III, capace di erogare fino a 100 CV di potenza massima, spingendo così la 220S ad una velocità massima di 160 km/h.

Storicamente, la 220S ha un’importanza particolare, perché è la primissima Mercedes-Benz a portare la lettera S. Ciò, unito al fatto che seguendo le varie successioni fino ai giorni nostri si arriva in effetti agli attuali modelli della Classe S, pone la 220S come antesignana delle attuali berline di rappresentanza e viene spesso inclusa dagli storici proprio tra i modelli della Classe S.

A partire dal luglio 1956, la gamma della 220S si arricchì con l’arrivo della 220S Cabriolet, disponibile subito sia a 2 che a 4 posti e caratterizzata dal passo accorciato di 12 cm rispetto alla berlina. Con un prezzo di 21.500 marchi, oltre il doppio di una 219, la 220S Cabriolet è la versione più esclusiva della gamma 220S e dell’intera famiglia W180 e derivate. Motore e prestazioni rimangono invariate.

Tre mesi dopo il lancio delle 220S Cabriolet, venne lanciata anche la 220S Coupé, praticamente una cabriolet con tetto fisso in metallo, dalla linea meno apprezzata rispetto al resto della gamma, ma sicuramente molto elegante e slanciata e che dà la possibilità di abbattere il piccolo sedile posteriore per disporre di ulteriore spazio per i bagagli.

Se la 219 ottenne un buon successo di vendite, la 220S fece molto di più, raggiungendo ben 58.708 esemplari in tre anni di produzione, di cui 55.279 solo con carrozzeria berlina, un dato tutt’altro che negativo considerando il periodo e la fascia di mercato della vettura. Anche la 220S, infatti, uscì di produzione nel 1959, sostituita dalla 220S W111.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Required)

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Proudly powered by WordPress   Premium Style Theme by www.gopiplus.com